Fun and learning with electronics

Come riparare TV Samsung modello LT19C300 – How to fix TV Samsung model LT19C300.

Questi giorni mi sono imbattuto nella riparazione di una TV Samsung, che si è improvvisamente spenta e non si è accesa più. Il problema come la maggior parte delle volte è causato dalla scheda di alimentazione. Infatti dopo diversi test sono giunto al problema e ho individuato due componenti guasti:

  • un condensatore ceramico a strato singolo da 220 pF – 1 kV siglato CM804;
  • il chip PWM controller STR W6052S siglato ICM81S.

Dopo aver sostituito i due componenti la TV è tornata come nuova!!! Buona visione 🎥📷

Dall’immagine si possono vedere dove sono posizionati i componenti sostituiti:

Valerio Conicella

20 commenti

  1. Giovanni Ghezzo

    Niente da dire se non che i dati riportati sul STR sono diversi da quelli riportati sul telaio

  2. Luka

    Quel condensatore rosso cm 803, mi dici le caratteristiche se le ricordi

    • Valerio Conicella

      Ciao Luka,

      è un condensatore ceramico a strato singolo (SLCC).

      Valerio

  3. Leonardo

    Ciao Luka, mi sapresti dire il valore della resistenza che sta davanti al STR, mi è saltata anche quella oltre al condensatore ceramico 220pf, inoltre si sono bruciate le piste del STR cerchero’ di ponticellare se riesco senza schema elettrico.

  4. Leonardo

    Mi sapresti dire il valore della resistenza che sta davanti al STR, mi è saltata anche quella oltre al condensatore ceramico 220pf, inoltre si sono bruciate le piste del STR cerchero’ di ponticellare se riesco senza schema elettrico.

    • Valerio Conicella

      Ciao Leonardo,

      purtroppo no, poiché ho riparato la TV qualche tempo fa. Posso suggerirti però di leggere il datasheet del regolatore STRW6052s, in particolare nella sezione “Typical Application Circuit”, da qui potresti risalire al valore del resistore utilizzato.

      Valerio

  5. Leonardo

    Ok grazie

    • Valerio Conicella

      Spero che riuscirai a riparare la scheda. Se hai altri dubbi non esitare a contattarmi.

      Valerio

  6. Leonardo

    Si trovato il valore Arancio nero argento oro, 0,3 ohms +/- 5% 2W solo che disponibili non ne ho, come L’ART W6052S

    • Valerio Conicella

      Io acquistai tutti i componenti su Ebay eccetto il condensatore che recuperai da un vecchio alimentatore switching.

      Valerio

  7. Michele

    Oltre a condensatore e ic ho dovuto sostituire fusibile T4A e ponte diodi (in corto)

    • Valerio Conicella

      Ciao Michele, grazie per la segnalazione. Spero che il tuo commento possa essere di aiuto a chi leggerà questa pagina.

  8. Andrea

    Ciao Valerio,
    non ho l’attrezzatura adatta ed ho sostituito direttamente la scheda di alimentazione (il cm804 era esploso), ricollegando il tutto la tv ha acceso il led rosso e poi si è rispenta, sentendo puzza di plastica provenire dal cavo di collegamento tra le due schede.
    Scollegandolo infatti il display si accende e lampeggia bianco diverse volte (non so quanto è importante contarle) ma non c’è niente che puzza.
    L’altra scheda non ha difetti visibili. Possibile sia sa sostituire anche il cavetto?
    Grazie per una risposta eventuale

    • Valerio Conicella

      Ciao Andrea, difficile che sia il cavetto ma non lo escludo. Per essere certo dovresti controllare la continuità del cavo con un multimetro. Se il led rosso non si accende significa che manca qualche tensione di alimentazione oppure che la scheda logica è danneggiata. La scheda che hai sostituito è nuova oppure ricondizionata?

  9. Andrea

    La scheda è nuova, se stacco l’altra scheda e lascio solo quella dell’alimentazione si accendono sia led che monitor, è quando la collego con il cnm803 che sento “puzza di circuito”.
    Quando le due schede sono collegate si è acceso solo una volta il led, ora rimane spento tutto e sento la puzza. Non ci sono gonfiori sull’altra scheda, né danni visibili al cavo ma ho già speso 60€ per la scheda di alimentazione nuova, non vorrei spenderne 40 per un cavo spedito dall’america :/
    Purtroppo non ho accessori, men che meno un multimetro.
    Che mi consigli? Riprovo a collegare tutto e aspetto che prenda fuoco? 😀
    Grazie

    • Valerio Conicella

      Da come me l’hai descritto, suppongo che il problema sia la scheda logica. Purtroppo senza strumentazione non hai possibilità di ripararla o comunque capire cosa causa il malfunzionamento.

  10. Carmelo

    Stessa scheda, condensatore scoppiato!
    Ho cambiato l’ STR ,il fotoaccoppiatore, i 2 diodi e il fusibile(nonostate funzionassero ancora)!
    Prima di provare il tutto, ho ancora un dubbio, il venditore mi ha dato un condensatore da 3kV al posto di uno da 1kV, ed inoltre ho il dubbio che non sia un condensatore ma un varistore! Come faccio a togliermi il dubbio? Sul componente dubbio, c’è scritto “221 3kV” ed ha la classica linea trasversale rialzata!

    • Valerio Conicella

      Ciao Carmelo, per toglierti il dubbio potresti misurare la capacità del componente e vedere se essa è compatibile con 220pF. Comunque la sigla “221 3kV” è sicuramente quella di un condensatore. Per la tensione di lavoro va bene anche da 3kV, basta che non sia minore di 1 kV.

      Valerio

      • Carmelo

        Grazie! Ho montato il tutto, ho provato e funziona a perfezione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 Valerio Conicella

Tema di Anders NorenSu ↑